Guida su cos’è il preservativo femminile, chiamato anche Femidom, come si usa e soprattutto le opinioni e recensioni


Il preservativo femminile è un prodotto anticoncezionale interno, in alternativa ai classici preservativi maschili, che proteggono dalle gravidanze indesiderate e dalle malattie sessualmente trasmissibili. In Italia ancora non è molto comune l’abitudine di usarlo ma, a mio avviso, rappresenta un’importante sicurezza per tutte quelle donne che vogliono godersi a pieno il piacere sessuale con la consapevolezza di avere il controllo della loro salute. Andremo quindi più nel dettaglio su cos’è e come si usa il preservativo femminile.

Il preservativo femminile Femidom è sicuro?

Il preservativo femminile è sicuro tanto quanto il preservativo maschile. L’ importante è non usarlo in concomitanza con il condom, pensando di raddoppiare la protezione; si rischia, invece, la rottura di entrambi.

Come è formato il Femidom

preservativo-femminile La maggior parte dei modelli disponibili in commercio hanno un anello flessibile all’estremità che rimane fuori dalla vagina, ricoprendo parte della vulva, permettendo sia la protezione dalle malattie sessualmente trasmissibili, sia la sua rimozione.

Spesso sono fatti di poliuretano, sicuro da usare per le persone che sono allergiche al lattice e possono essere utilizzati con tutti i tipi di lubrificanti.

Perchè usare il preservativo femminile

Alcune persone scoprono che durante un preliminare, l’azione di fermarsi, trovare e aprire un condom può disturbare l’ erezione e uccidere l’umore: i preservativi femminili possono eludere ciò, poiché possono essere inseriti fino a otto ore prima del rapporto. Dopo il rapporto, il femidom non ha bisogno di essere rimosso immediatamente ma, se il partner ha eiaculato, è bene rimuoverlo da sdraiati, afferrando l’anello esterno e ruotandolo alcune volte in modo da sigillare i liquidi per un rapido e facile processo di pulizia.

Come prepararsi all’ utilizzo del Femidom

  1. Prima di usare un preservativo femminile, leggi attentamente le istruzioni. Se ha superato la data di scadenza o si notano dei danni, scartalo e scegline un altro.
  2. Fai pratica prima di usarlo in un rapporto. 
  3. Presta attenzione la prima volta e assicurati che rimanga in posizione. 
  4. Non riutilizzarlo.
  5. Non usare il Femidom e il Condom contemporaneamente.

Come usare il preservativo femminile

come-si-usa

Rimuovi il preservativo dal suo involucro e srotolalo. Fai attenzione a non usare le unghie e i denti e stringi l’anello all’estremità chiusa con il medio e il pollice. 

Il Femidom è già lubrificato al suo interno, ma è possibile aggiungerne ancora all’esterno.

preservativo-femminile-come-si-usa (3)

Mettiti comoda e inserisci l’anello fino in fondo. È simile all’inserimento di un tampone. Usa il dito per assicurarti che il preservativo sia all’interno della tua vagina.

preservativo-femminile-come-si-usa (2)

Rimuovi il dito e lascia che l’anello esterno penda fuori circa 2,5 centimetri. Questo assicura la protezione dalle infezioni sessualmente trasmissibili.

Assicurati che il pene non scivoli tra la vagina e la superficie esterna del Femidom e, durante il rapporto, assicurati che l’anello esterno non venga spinto nella vagina.

Altri vantaggi

I preservativi femminili danno alle donne il pieno controllo della protezione durante il rapporto e molte di loro hanno trovato il sesso più piacevole, proprio perché la sicurezza permetteva di vivere e godere pienamente l’ esperienza sessuale.

Inoltre, anche gli anelli esterni possono aumentare il piacere, fornendo una stimolazione aggiuntiva al clitoride.

Qual’è il prezzo del preservativo femminile

Il Femidom non si trova facilmente in commercio ma, comunque, il prezzo non risulta eccessivo. Online si può trovare la marca Pasante da 30 unità che gode di ottime recensioni. Inoltre sono senza lattice e con lubrificante. A mio avviso lo trovo il migliore in questo momento. Puoi acquistare comodamente la confezione da Amazon. Ti metto il link proprio qui sotto. Inoltre per una lubrificazione migliore, puoi anche abbinare Skyn All Night Alone a base acquosa.


Spero che questo articolo sia stato utile. Puoi condividere o lasciare un commento, se ti va!

Categorie: Per Lei

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *