autostima-sessuale

Una bassa autostima può avere un forte impatto sulle tue relazioni personali, specialmente quando si tratta di sesso. La buona notizia è che puoi superarla.

Possibili situazioni

  • Hai mai fatto sesso con qualcuno/a solo perché pensavi che ti avrebbero considerato di carattere insicuro?
  • Hai mai fatto sesso per essere più interessante per i tuoi amici o conoscenti?
  • Hai mai fatto sesso con qualcuno/a solo per essere più apprezzato?
  • Hai mai avuto una relazione con una persona che non ti considerava o trattava bene, solo per paura di non restare da solo?

Se ti ritrovi in una di queste possibili situazioni, probabilmente potresti soffrire di bassa autostima. Forse non hai la certezza di dire esattamente quello che senti, perché hai paura di come si presenterà.

Cos’è l’autostima?

Per dirla semplice, vuol dire che ti piaci! Questo non significa che sei ultra-sicuro e arrogante, ma se hai una buona opinione di te stesso, non avrai bisogno di rassicurazione dagli altri. 

La chiave per una buona autostima è l’affermazione positiva di se stessi

L’autostima sessuale

La bassa autostima può essere causata da molti fattori diversi. Potresti sentirti poco attraente o essere vittima di bullismo.

Ciò implica l’inclinazione a stati d’umore alterati, pessimistici, che potrebbero portarti ad assumere atteggiamenti o decisioni sbagliate, come, ad esempio, fare sesso quando non lo vuoi davvero. 

Se altre persone sanno che hai questo problema, sarai più incline a fare ciò non vuoi (droghe, sesso, fumo) o essere vittima di bullismo. In casi estremi, avere una bassa autostima potrebbe renderti più vulnerabile alle persone che si approfittano di te, e non essere in grado di individuare gli abusi emotivi o fisici. 

È importante difendere se stessi, affermare le proprie opinioni, come, ad esempio, nel caso di una donna, imporre all’uomo di indossare un preservativo.

E’ importante costruire la fiducia in se stessi

Prima di tutto, pensa perché non ti senti bene. 

Se sei consapevole del tuo aspetto , la chiave è smettere di confrontarti con i modelli delle riviste o con ciò che appare in TV.

Ognuno è unico!

Se ti senti solo, è il momento di approcciarti alle amicizie in modo più aperto e libero, esprimendo i tuoi pareri, i tuoi stati d’animo e tutto ciò che ti turba. Potresti scoprire che non sei solo nel modo in cui ti senti e troverai sicuramente la forza giusta per reagire.

Avere una forte rete di familiari o amici può davvero fare meraviglie per il tuo benessere. Tutti abbiamo bisogno di supporto, consigli e apprezzamenti.

Affidarsi anche ad uno specialista è un’idea saggia!

Saper dire NO

Quando si tratta di sesso, devi cercare il numero uno! 

Metti sempre al primo posto il ​​tuo interesse personale!

Se qualcuno ti sta facendo pressione per fare qualcosa di cui ti senti a disagio, prova subito ad uscire da quella situazione. Inventa una scusa, dici che stai male o che devi andare a casa, o semplicemente dire che non sei pronto. Una volta che sei lontano da questo scenario, pensa a ciò che desideri per te stesso in questa relazione.

Se il tuo ragazzo o la tua ragazza non rispetterà i tuoi sentimenti, allora è il momento di salutare. 

Ricorda, sei un prezioso essere umano e il tuo corpo è per il tuo piacere.

Quindi la prossima volta che ti trovi in ​​una situazione difficile, fai un passo indietro e decidi cosa è meglio per te, perchè nessuno ha il diritto di dirti cosa fare, soprattutto con qualcosa di personale come il sesso.

Passo dopo passo… 

Una delle prime cose che devi fare per aumentare la tua autostima sessuale è di essere più fiducioso con te stesso. 

Certo, è più facile a dirsi che a farsi, ma prova questo trucco: “guardati nudo allo specchio”. Sì, potrebbe non piacerti all’inizio, ma più volte guardi, più troverai le cose che ti piacciono.

Autoerotismo e fantasie

La masturbazione è importantissima per capire il tuo corpo e quello che ti piace sessualmente. Sconsiglio però di farlo davanti ad un porno: le immagini e le situazioni nel porno sono spesso irrealistiche e alla fine possono farti sentire peggio. Usa invece le tue fantasie per scoprire cosa ti eccita davvero. Inoltre, il raggiungimento dell’orgasmo, apporta numerosi benefici sia fisici che mentali ( Se ti interessa, ho scritto un articolo su come stimolare il Punto G ).

Comunica con il partner

Non dovresti mai aver vergogna e paura di comunicare con il tuo partner. Sii aperto ai suggerimenti, alle raccomandazioni e al desiderio del tuo partner ma non sentirti mai obbligato a fare qualcosa che non ti piace.

Stile di vita sano

Un’altro punto che consiglio vivamente è quello di adottare uno stile di vita sano. E’ scientificamente provato che le persone incline ad una alimentazione sana e all’attività fisica, sono più predisposte ad amare se stessi a lungo termine. Questo sicuramente influirà non poco sulla tua autostima sessuale.


Per ultimo, vorrei consigliare per gli amanti della lettura, un libro molto interessante di Krishnananda, che ha trattato l’argomento riflettendo su tutto ciò che ostacola il normale svolgersi di una vita sessuale serena e riflettendo l’attenzione sui consigli pratici che ognuno può attuare nel quotidiano. E’ una lettura abbastanza scorrevole e di facile comprensione. Lo consiglio vivamente!